La Bmw apre la caccia alla Lexus

bmw_x5_active_hybrid_01.jpg

È arrivato un mega Sav (Sport activity vehicle) a basse emissioni: parlo del Bmw Vision EfficientDynamics Concept, che vedrò al Salone di Ginevra di marzo 2008.

Ha due motori.

1) Il diesel quattro cilindri, due litri di cilindrata, biturbo common-rail di terza generazione: 204 cavalli.

2) L'elettrico, accoppiato direttamente al cambio: il generatore fornisce ulteriori 20 cavalli. Arriva a 100 km/h da fermo in 8,9 secondi.

Il consumo medio dichiarato è 6,5 l/100km e il CO2 emesso non supera i 172 g/km sul ciclo combinato. Come fa?

1) Il compatto elettromotore integrato nel carter del cambio sostituisce l'alternatore tradizionale azionato direttamente dal motore. Il recupero dell'energia di frenata permette di produrre l'energia elettrica a un altissimo rendimento e con la massima efficienza, senza alcun impatto negativo sulla coppia motrice del motore.

2) Una potente batteria agli ioni di litio integrata nel bagagliaio conformemente al package alimenta la rete di bordo. La sua elevata capacità di immagazzinamento permette di sfruttare in modo ottimale il potenziale offerto dal recupero dell'energia di frenata.

Lo vedo come

un attacco deciso alla Lexus, marchio di lusso Toyota, che nel campo dei Suv ibridi è regina incontrastata. 

ps Vuoi partecipare alla comunità di Blogosfere sull'auto? Visita 4 blog: Auto Novità - Mondo Auto - Dalla parte di chi guida - Auto Insight

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.