Ginevra 2008: la nuova Ford Fiesta mi appassiona, però il sedere mi delude

nuova-ford-fiesta_1.jpg

nuova-ford-fiesta_3.jpg

nuova-ford-fiesta_6.jpg

Volete il copia-incolla del comunicato stampa? Preferite il copia-incolla di altri post scritti su altri blog del pianeta? Avete sbagliato indirizzo. Qui tento di ragionare con la mia testolina. È il turno della nuova Ford Fiesta, che vedrò al Salone di Ginevra 2008. Ora la giudico in base alle foto.

Con una scocca molto leggera grazie all'utilizzo di acciaio ad alta resistenza, è basata sulla Mazda2, che vedete giù (Mazda fa parte del Gruppo Ford): condivide piattaforma e motori (cinque, fra benzina e turbodiesel). In Italia arriverà a settembre.

art_15031_3_mazda2_nuova_01.jpg 

Della nuova Ford Fiesta, mi piacciono molto il muso e le fiancate, piene di nervature (tante, per un'auto del segmento B). La grossa bocca a trapezio abbinata a una mascherina minuscola sulla punta del cofano è un'accoppiata che condivido. Foto giù.

nuova-ford-fiesta_4.jpg 

Ma il sedere è il punto debole: troppo alto, con 

il lunotto piccolo. Dubito che la visiblità posteriore sia eccezionale e le caricare valigie e sacchetti della spesa sia comodo: verificherò.

ps Vuoi partecipare alla comunità di Blogosfere sull'auto? Visita 4 blog: Auto Novità - Mondo Auto - Dalla parte di chi guida - Auto Insight

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.