Subaru Impreza STi: 45.990 euro. Secondo me, il motore li vale, la linea no (mi ricorda la Daewoo Lanos)

impreza_sti_01.jpg

Mai e poi mai farò i copia-incolla da cartella stampa. Sicché anche per la Subaru Impreza STi intendo dire la mia, nella speranza di trovare qualcuno che mi critichi ferocemente nei commenti.

Anzitutto, questa due volumi costerà 45.990 euro. Domanda: li vale?

Allora, mia personalissima risposta. Il motore risponde alle attese: boxer 2.5 e cambio manuale a 6 marce. Inoltre, sono da urlo gli infiniti controlli elettronici che ne esaltano le prestazioni.

Per esempio, la gestione della ripartizione della trasmissione integrale (DCCD), con gestione manuale o automatica; scegli fra Auto+ (più la trazione a scapito della tenuta laterale) e Auto- (più aderenza e meno eventuali sovrasterzi).

Grandioso il controllo di stabilità VDC: il Traction Mode ti fa partire su fondi a scarsa aderenza. Vuoi fare il guidatore provetto? Disattivi il VDC lasciando soltanto l'ABS, con sensori di accelerazione laterale e longitudinale.

E ancora, con l'SI-Drive hai tre opzioni: vai su Intelligent (consumi meno), normale o molto sportivo.

C'è un però. A me quella linea non piace. Mi ricorda addirittura la Daewoo Lanos. Foto giù.

anoshatchback.jpg 

È vero che questa Impreza STi nuova costa meno della vecchia, ma non entro in 

questioni di marketing puro: posizionamento dell'auto in una specifica fascia di prezzo. Qui guardo al motore (fantastico) e alla linea (che mi lascia perplesso).

ps Vuoi partecipare alla comunità di Blogosfere sull'auto? Visita 4 blog: Auto Novità - Mondo Auto - Dalla parte di chi guida - Auto Insight

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.