Lamborghini Reventón, sogno per 20 milionari

s_lamborghini_revent%25F3n_1.jpg
D'accordo: è lunedì. Ecco allora l'occasione per una pausa caffè da dedicare a un sogno su 4 ruote: la Lamborghini Reventón, presentata al recente Salone di Francoforte. Una meraviglia in soli 20 esemplari, ciascuno al prezzo di 1 milione di euro (tasse escluse).

 s_lamborghini_revent%25F3n_3.jpg 

Partendo dalla base tecnica della Murciélago, i designer del Centro Stile Lamborghini hanno compresso ed estremizzato il DNA del marchio: la Reventón è stata interamente progettata a Sant'Agata Bolognese. Il nome Reventón è stato scelto in linea con la lunga tradizione e i continui riferimenti ai tori: Reventón si riferisce infatti a un toro da combattimento di proprietà della famiglia di Don Rodriguez che appartiene alla lista dei tori più famosi ed è noto per aver ucciso nel 1943 il Torero Felix Guzman.

s_lamborghini_revent%25F3n_4.jpg

Pur basandosi sulla Murciélago LP640, il design esterno della Reventón è completamente nuovo. Il rivestimento esterno è realizzato in CFC, un materiale composito a base di fibra di carbonio tanto stabile quanto leggero. I componenti esterni sono incollati e fissati al telaio della Reventón in CFC e acciaio. Il cofano motore in vetro a lamelle con fessure di ventilazione aperte consente di dare un'occhiata al cuore pulsante della supercar, il dodici cilindri da 6,5 litri che eroga 650 CV a 8mila giri al minuto e una coppia massima di 660 Nm. Prestazioni da urlo (e da pista): 0-100 km/h in soli 3,4 secondi e velocità massima di oltre 340 km/h.

s_lamborghini_revent%25F3n_5.jpgs_lamborghini_revent%25F3n_7.jpgs_lamborghini_revent%25F3n_11.jpgs_lamborghini_revent%25F3n_12.jpgs_lamborghini_revent%25F3n_13.jpg
  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.