Peri vs Panda: la questione va avanti sul filo della Rete

peri.JPG

A distanza di mesi, il post sulla Peri, l'auto cinese che parebbe avere qualche somiglianza di troppo con la Panda, fa ancora discutere. Il sondaggio riporta che secondo voi si dovrebbe organizzare un bel servizio comparativo tra le auto. Cosa che certamente, entro fine anno, sarà possibile fare, dal momento che la Great Wall sta ultimando le ultime faccende burocratiche per la commercializzazione in Italia.

Condivido appieno le considerazioni dei lettori, anche se non mi sento di accanirmi tanto con la piccola Fiat. La sua colpa, in definitiva, è quella di avere un mucchio di allestimenti (compreso quello 4x4 e Cross), oltre a una lista infinita di accessori che, se scelti, fanno lievitare il costo della Panda... in ogni caso, le auto che costano poco mi piacciono e per questo, a parità di esigenza di acquisto (ovvero spostarmi spendendo poco), preferirei un Peri.

Ma posso dire una cosa? Ci sta l'accanimento con Fiat ("che per anni ci ha venduto auto che si guastavano", secondo Salvatore) ma dobbiamo ammettere gli sforzi degli ultimi anni... così come dobbiamo ammettere che in Cina non esistono esattemente le stesse tutele sindacali che vincolano le nostre produzioni. Mi piacerebbe che si prendesse in considerazone anche questo... dettaglio che spiega (anche) il perché di prezzi fin troppo stracciati. No?

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.