Novità (sportive) per la Lancia Ypsilon

ysz2.jpg

Mentre le vendite della Ypsilon proseguono (giustamente) a gonfie vele, apprendo che in Lancia starebbero riconsiderando l'ipotesi di allestire una variante sportiva. C'è da augurarselo. Intanto, vaneggiando con la fantasia (ma neanche tanto), suggerisco un paio di ipotesi di Lancia Ypsilon sportiva:

1) New Ypsilon Momo: si tratterebbe del remake della riuscita Ypsilon Momo, allestita sulla base del vecchio my. Come la passata edizione potrebbe avere i montanti laterali marchiati Momo, una colorazione bi-color ammiccante e una serie di particolari sportivi in linea con la filosofia del partner Momodesign. Interventi sulla meccanica, in questo caso, zero.

2) Ypsilon Sport: e qui la cosa si fa gustosa. Chi ha dimenticato la favolosa proposta di stile lanciata da Zagato qualche tempo fa (foto sopra)? Nessuno. In fatti, in qualche modo, anche se non entrò mai in produzione, è da questo modello che deriva l'attuale aggiornamento. In ogni caso, adesso, questa soluzione sportiva (con assetto, motore da 150 cavalli JTD e carrozzeria arrabbiata) potrebbe essere ripescata. Resterebbe da capire se in Lancia vorrebbero o no utilizzare anche la mitica Z di Zagato.

Questa seconda ipotesi sarebbe un sogno: per gli appassionati di auto, per i giovani e per chi crede nel marketing vero (non quello costruito artificialmente, ma quello nato dalla storia). Ricordo infatti che il binomio Lancia-Zagato affonda le radici nella più profonda cultura automobilistica italiana. E poi, gli estimatori delle piccole Lancia (prima Autobianchi) arrabbiate non sono mai finiti: sotto il video di una divertente (e rimpianta) A112 Abarth

  • shares
  • Mail