R8: una famiglia di supercar? Forse sì

audi_r8_small.jpg

Secondo il magazine Autovise, Audi starebbe pensando seriamente ad ampliare l'offerta di motori della sua nuova supercar. All'attuale V10, infatti, potrebbe essere presto affiancato un altro V10 (stavolta turbo) da circa 600 cavalli (per il modello RS8) e un (già parecchio chiacchierato) V12 TDI da circa 500 cavalli. Secondo gli esperti, con questa motorizzazione, la R8 sarebbe comunque in grado di scattare da 0 a 100 in 4 secondi. Staremo a vedere.

Certo è che se così fosse, dopo aver introdotto la trazione integrale sulle auto "normali" e dopo aver vinto la Le Mans con un'auto TDI, Audi si aggiudicherebbe l'ennesimo primato: aver realizzato la prima supercar a nafta.

  • shares
  • Mail