Con sei ruote, il "sedere" non parte

Duo_1.jpg

Sfogliando le mie pagine preferite (quelle dei piccoli costruttori) mi sono accorto che i lavori della Covini procedono. Sul sito della Covini Engineering, infatti, è apparsa una nuova C6W, nera.

Auto da appasionati (o Emiri), è dotata di sei ruote, 400 cavalli ed è capace di 300 all'ora. Le quatto ruote anteriori servirebbero, secondo l'ingegner Covini che l'ha progettata, a migliorare la stabilità del retrotreno, minimizzando il sovrasterzo di potenza. Meravigliosa follia.

prog_5.jpg

prog_6.jpg

 

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.