Le auto al cinema: Mercedes Classe E (W211)

La berlina della casa tedesca è stata utilizzata nel film statunitense 'Man in Black II' ed era la vettura degli agenti Jay e Kay. E' stata in produzione dal 2002 al 2009, con quasi due milioni di vendite.

Mercedes-Benz-Classe E-W211.jpg


Nuovo appuntamento con le auto al cinema, per questo venerdì. Dopo la Porsche della passata settimana, restiamo in Germania e parliamo della Mercedes Classe E, in particolare della terza generazione della vettura tedesca denominata W211. E' l'auto utilizzata dagli agenti Jay e Kay in 'Man in Black II', pellicola americana di grandissimo successo del 2002, con Will Smith come principale protagonista.

La vettura utilizzata nel film, con la carrozzeria nera, era un po' particolare: era dotata di armi anti alieni nel bagagliaio e si poteva trasformare in un veicolo volante, denominato 'E-Glider'. Passando al modello di serie, fece il suo debutto nel Salone di Bruxelles 2002, anche se il progetto venne avviato nel 1998. La casa tedesca diede una linea più moderna alla berlina di segmento E, rispetto alla precedente generazione, con dispositivi di sicurezza all'avanguardia.


Al debutto con cinque motorizzazioni (tre benzina e due diesel), già qualche mese più tardi (al Salone di Parigi) fu presentata la versione sportiva AMG, con il V8 da 476 cavalli di potenza. L'anno successivo arrivò anche il modello station wagon e, negli anni successivi, fu introdotto qualche nuovo motore e nel 2006 ebbe un restyling, con un nuovo paraurti anteriore. Rimase sul mercato fino al 2009 e ne furono venduti circa 1.800.000 esemplari.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.