F1 Australia 2013: il primo trionfo è di Raikkonen, Alonso secondo

Il finlandese della Lotus azzecca la strategia e conquista il successo a Melbourne, ma la Ferrari è protagonista e vede lo spagnolo chiudere davanti a Vettel. Ottimo quarto posto per Massa.

raikkonengaraaustraliagetty.jpg


Un super Kimi Raikkonen, un grande Fernando Alonso. La prima gara della stagione vede il successo, un po' a sorpresa, del finlandese della Lotus, ma la Ferrari c'è e lo spagnolo conquista un ottimo secondo posto, chiudendo davanti al campione del mondo Sebastian Vettel. Decisiva la strategia di gara: il vincitore effettua un pit stop in meno e può così arrivare davanti al ferrarista, pur più veloce nel complesso.

Una grande gara da parte del finlandese, subito competitivo sin dai primi giri, prima di decidere di cambiare la propria strategia per puntare al successo. La Lotus gestisce alla grande gli pneumatici, la migliore da questo punto di vista, consentendo così a Raikkonen di tagliare per primo il traguardo di Melbourne, riuscendo a resistere all'attacco finale di Alonso, nonostante gomme meno fresche rispetto allo spagnolo. 


La Ferrari può comunque sorridere e dimostra di essere nuovamente protagonista, anche in questa stagione. Se in qualifica c'è ancora ritardo dalla Red Bull, il passo gara è super ed è decisamente migliore, rispetto alla scuderia campione del mondo. Inoltre, rispetto all'anno scorso, c'è un Felipe Massa subito competitivo: quarto posto al traguardo, dopo essere rimasto davanti al compagno di squadra per la prima parte di gara.


Un po' di delusione in casa dei campioni del mondo in carica. Vettel parte bene, sembra prendere un discreto ritmo, ma viene subito braccato dalle rivali, prima di essere superato al secondo pit stop e non riuscire più a tenere il ritmo di Alonso. La Mercedes porta Lewis Hamilton al quinto posto, ma va in difficoltà con le gomme ben presto, mentre è davvero in crisi la McLaren: Button e Perez nelle retrovie. Si torna in pista tra una settimana, in Malesia.

Ordine d'arrivo Gp d'Australia:
1. Raikkonen. 2. Alonso, 3. Vettel. 4. Massa, 5. Hamilton, 6. Webber, 7. Sutil, 8. Di Resta, 9. Button, 10. Grosjean. 

ALONSO SORRIDE: "BELLA GARA, SIAMO COMPETITIVI" 



(foto Getty Images)

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.