Volvo, arriva la frenata automatica per evitare i ciclisti

La casa svedese ha presentato un nuovo dispositivo di sicurezza per le proprie vetture, denominato 'Cyclist Detection'. Rileva la presenza di ciclisti, che sterzano all'improvviso davanti all'auto.

48181_1_5.jpg


Oltre alla presentazione delle nuove vetture, il Salone di Ginevra 2013 (aperto al pubblico fino a domenica prossima) è stato il teatro del lancio di alcune nuove tecnologie. Una di queste novità arriva da Volvo ed è la 'Cyclist Detection'. Si tratta di un nuovo sistema di sicurezza per rilevare (ed evitare) la presenza di ciclisti, che sterzano all'improvviso davanti alla propria auto, grazie ad un nuovo software avanzato. 

Questo sistema è composto da un'unità radar inserita nella griglia frontale dell'auto, una telecamera posta davanti allo specchietto retrovisore interno e una centralina di controllo. Il radar ha la funzione di rilevare gli oggetti davanti all'auto e determinarne la distanza. La telecamera determina di che tipo di oggetti si tratta, mentre la centralina effettua il monitoraggio ed una valutazione nel contesto del traffico.


La nuova funzionalità è un'estensione dell'attuale tecnologia di rilevamento e frenata automatica che, in abbinamento a quest'ultima, sarà disponibile con il nome di Pedestrian & Cyclist Detection con frenata automatica completa. Tutte le vetture dotate di sistema di rilevamento dei pedoni, includeranno anche questa nuova funzione di sicurezza.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.