Salone di Ginevra 2013: LaFerrari, presentata la nuova rossa

La casa di Maranello ha presentato la nuova vettura in edizione limitata, ad appena 499 esemplari. Spinta da un sistema ibrido, per un totale di 963 cavalli, con prestazioni di massimo livello.

laferrariginevra2013getty.jpg


Era la vettura più attesa, ora è stata svelata al Salone di Ginevra: si chiama LaFerrari ed è la nuova serie speciale della casa di Maranello. Prodotta sulla base dell'esperienza in Formula 1, verrà prodotta in appena 499 esemplari ed è spinta da ben 963 cavalli. Ha già ricevuto il più del doppio delle richieste, rispetto al numero di modelli prodotti. "E' l'espressione massima delle eccellenze della nostra azienda", ha detto Luca Cordero di Montezemolo.

E' stata sviluppata con un sistema ibrido innovativo, denominato HY-KERS, composto da un V12 di 6262 cm3 da 800 CV e 9250 giri al minuto massimi, accoppiato a un un motore elettrico da 120 Kw, per una potenza totale di 963 CV. Con un cambio F1 doppia frizione a sette rapporti, le prestazioni sono al massimo livello: accelerazione da 0 a 100 km/h in meno di 3 secondi, velocità massima di oltre 350 km/h


Lo stile della vettura è estremo e avveniristico ma che mantiene allo stesso tempo il legame con la tradizione del Marchio. Un elemento evidente è il profilo, con il muso fendente e un cofano anteriore molto basso, che mette in risalto i parafanghi muscolosi, una chiara citazione delle forme plastiche e prorompenti delle Ferrari Sport Prototipo di fine anni '60. Il volante ha un nuovo disegno, con comandi integrati e leve cambio fissate al piantone.

I VIDEO DELLA NUOVA VETTURA DI MARANELLO 


  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.