F1 test Barcellona 2013: Webber vola, problema tecnico per Massa

Una prima giornata di prove tra pioggia ed un finale con tracciato asciutto: il pilota della Red Bull ha dominato, precedendo Hamilton. Il ferrarista effettua 112 giri e ottiene l'ottavo tempo.



Una giornata condizionata dalla
pioggia, prima di un finale con pista asciutta e giri più veloci. Il primo dei quattro giorni di test a Barcellona è a due facce: dall'inizio delle prove fino alle 16 circa, il tracciato è bagnato e vengono provate principalmente le gomme intermedie, poi sulle monoposto vengono montate le gomme slick ed i tempi di abbassano sensibilmente, con il miglior crono firmato dalla Red Bull di Mark Webber.

Il pilota austriaco ha girato in 1'22"693, staccando di oltre un secondo la Mercedes di Lewis Hamilton e di due secondi e mezzo la Toro Rosso di Jean Vergne. La vettura campione del mondo ha fatto capire nuovamente il suo grande potenziale, anche se i tempi sono ben poco significativi, viste le condizioni non ottimali e sempre differenti del tracciato catalano. Probabilmente, sabato e domenica si capirà qualcosa in più.


E la Ferrari? Felipe Massa ha girato tantissimo, ben 112 tornate (solo Hamilton con 113 ne ha fatti di più), concludendo con l'ottava prestazione in 1'27"541. Il pilota brasiliano ha effettuato una prova di gran premio nel pomeriggio, ma l'ha dovuta concludere a circa mezz'ora dalla fine, per un problema tecnico. Domani toccherà a Fernando Alonso, mentre la Force India ha ufficializzato Adrian Sutil come pilota titolare per il Mondiale 2013.


I tempi della prima giornata di test a Barcellona:


1. M.Webber (Red Bull) 1'22"693
2. L.Hamilton (Mercedes) 1'24"348
3. J.Vergne (Toro Rosso) 1'25"017
4. V.Bottas (Williams) 1'26"458
5. S.Perez (McLaren) 1'26"538
6. E.Gutierrez (Sauber) 1'26"574
7. P.Di Resta (Force India) 1'27"107
8. F.Massa (Ferrari) 1'27"541
9. M.Chilton (Marussia) 1'28"166
10. C.Pic (Caterham) 1'28"644


(foto Getty Images)


 

  • shares
  • Mail