Volvo, novità per la sicurezza: arrivano gli abbaglianti attivi

La casa svedese presenterà al Salone di Ginevra un nuovo dispositivo, per permettere agli automobilisti di tenere sempre accesi gli abbaglianti, senza disturbare chi arriva nell'altro senso di marcia.

volvofari.jpg


Al prossimo Salone di Ginevra, Volvo presenterà tre nuovi modelli: S60, V60 e XC60. Una delle novità legate a queste presentazioni sono i fari delle vetture, visto che saranno introdotti gli abbaglianti attivi. Si tratta di un nuovo sistema, denominato Active High Beam Control, che consente di tenere sempre accesi gli abbaglianti, senza creare disturbo per gli automobilisti provenienti nella direzione opposta. 

"Questa tecnologia rende la guida notturna più comoda e sicura, permettendo al conducente di concentrarsi con maggiore facilità sulla guida - ha dichiarato Lotta Jakobsson, specialista in sicurezza della casa svedese - L'obiettivo che ci poniamo è quello di potenziare la visibilità al buio, senza costringere l'automobilista a passare agli anabbaglianti quando incrocia altre auto o si avvicina a quelle che lo precedono".


Ma come funzionano? Grazie alla telecamera, utilizzata anche per i dispositivi per la frenata automatica, vengono rilevate le vetture in arrivo nell'altro senso di marcia e viene ridotta solo di quanto basta l'intensità del fascio di luce. Il dispositivo si attiva dalla velocità minima di 15 km/h e verrà reso disponibile, a partire dalla primavera del 2013, proprio sulle tre vetture presentate nell'atteso salone elvetico.

  • shares
  • Mail