Le auto al cinema: Alfa Romeo Spider 'Duetto'

La vettura del marchio italiana fu utilizzata nel film 'Il laureato', prima pellicola di successo di Dustin Hoffman. E' stata in produzione per ben 27 anni, con quattro generazioni realizzate.

alfaromeoduettospider.jpg


La settimana lavorativa è vicina alla conclusione e, come ogni venerdì, ritorna l'appuntamento con le auto al cinema. Dopo essere stati all'estero nelle ultime puntate, facciamo ritorno in Italia, con una vettura storica: l'Alfa Romeo Spider, denominata Duetto. La vettura della casa italiana è stata utilizzata nel primo film di successo del grande attore americano Dustin Hoffman: Il laureato, pellicola statunitense del 1967. 

La vettura è una delle più famose del marchio milanese ed è stata in produzione per ben 27 anni, tra il 1966 ed il 1993. Il suo nome ufficiale fu 1600 Spider, ma fu presto denominata Duetto, dopo un concorso lanciato dall'Alfa Romeo. Questo nome durò ufficialmente appena un anno, per l'omonimia con una merendina al cioccolato e la rivendicazione dell'azienda produttrice, ma nell'ideale comune fu sempre legato alla vettura.


Furono quattro le generazioni della Spider 'Duetto', anche se la vettura utilizzata nel film fu la prima serie. Prodotta dal 1966 al 1969, fu denominata 'Osso di seppia', a causa della forma, che richiamava la conchiglia del mollusco con frontale e coda arrotondati. Era spinta dal motore 1.6 da 106 cavalli (utilizzato anche nella Giulia Sprint GT), con 180 km/h di velocità massima e l'accelerazione da 0 a 100 km/h in 10 secondi. 

  • shares
  • Mail