F1 test Barcellona 2013: Perez il più veloce, quinto Alonso

Il pilota della McLaren è stato l'unico a scendere sotto il tempo di 1'22", girando però con gomme morbide. Secondo Vettel, in casa Ferrari è stato effettuato un lavoro maggiore sui long run.

pereztestbarcellonagetty.jpg


Dopo una prima giornata con Rosberg in vetta, è stato il turno di Sergio Perez firmare il miglior tempo della seconda giornata della sessione di test a Barcellona. Il pilota della McLaren ha montato le gomme a mescola morbida, quelle più adatte per la performance sul giro, ed ha concluso la sua miglior tornata con il crono di 1'21"848, unico pilota a scendere sotto il muro dell'1'22" nel corso di questi test catalani.

Al secondo posto si è piazzata la Red Bull di Sebastian Vettel, che ha segnato il suo 1'22"197 in mattinata, prima di effettuare prove sui long run nel corso del pomeriggio. C'è stato anche un problema tecnico per la vettura del campione del mondo, costretto a fermarsi in pista ed a far scattare la bandiera rossa: tuttavia, il tedesco ha potuto riprendere, successivamente, i test senza particolari problemi. 


Fernando Alonso ha fatto segnare il quinto tempo di giornata (1'23"247), peggiorando quanto fatto ieri, ma la giornata dello spagnolo e della Ferrari è stato impostato su prove degli pneumatici e long run, senza andare alla ricerca del tempo. L'iberico ha completato 76 giri, con qualche problema tecnico alla sua F138, che l'ha costretto a restare per un po' di tempo fermo ai box. Alonso sarà in pista anche domani, prima di lasciare il volante a Massa nell'ultimo giorno.


I tempi odierni nella seconda giornata di test a Barcellona:


1. Perez (McLaren) 1'21"848
2. Vettel (Red Bull) 1'22"197
3. Raikkonen (Lotus) 1'22"697
4. Hamilton (Mercedes) 1'22"726
5. Alonso (Ferrari) 1'23"247
6. Bottas (Williams) 1'23"561
7. Ricciardo (Toro Rosso) 1'23"718
8. Di Resta (Force India) 1'23"971
9. Hulkenberg (Sauber) 1'24"205
10. Chilton (Marussia) 1'25"115 


(Foto Getty Images)

  • shares
  • Mail