Mondiale rally 2013: Ogier vince in Svezia, Loeb secondo

La Volkswagen Polo del francese ha dominato la prova scandinava, prendendo il comando da venerdì e tagliando il traguardo con oltre 40 secondi di vantaggio sul campione del mondo.

ogiersvezia2013getty.jpg


Sorpresa! Dopo il successo di Montecarlo, Sebastien Loeb non fa il bis ed arriva 'solamente' secondo nel Rally di Svezia. Il fuoriclasse francese non è riuscito a rimontare ed è stato battuto da Sebastien Ogier, al primo successo con la Volkswagen Polo R WRC. Il pilota della casa tedesca ha preso il comando della gara sin da venerdì e non si è più voltato indietro, mostrandosi a suo agio nelle condizioni svedesi di ghiaccio e neve. 

Loeb ha provato a mettere pressione al suo ex compagno di squadra nelle ultime prove speciali, sia di sabato che di oggi, ma Ogier ha mantenuto un discreto vantaggio, tagliando il traguardo con un distacco di 41"8 rispetto al campione del mondo in carica. In terza posizione, è giunto Mats Ostberg, sulla Ford Fiesta RS, che è risultato staccato di oltre un minuto e mezzo dal vincitore e di 42"7 rispetto a Loeb.


Ogier ha completato il suo rally trionfale, grazie al successo anche nel Power Stage, riuscendo così a conquistare ulteriori tre punti nella classifica iridata, dove è attualmente al comando con 49 punti, contro i 46 di Loeb. Il pilota della Citroen non è comunque in corsa per il titolo, visto che correrà solamente a quattro rally quest'anno e sarà assente nella prossima tappa, in programma in Messico dal 7 al 10 marzo.


(foto Getty Images)

  • shares
  • Mail