Le auto al cinema: Nissan 350Z

La vettura della casa giapponese è stata utilizzata nel film 'The Fast and The Furious: Tokyo Drift'. E' stata in produzione per sei anni, dal 2003 al 2009, poi è stata sostituita dalla 370Z.

nissan350zcinema.jpg


Come ogni venerdì, torna l'appuntamento con le auto al cinema. Oggi ci trasferiamo in Oriente, precisamente in Giappone, per parlare della Nissan 350Z. La vettura è stata protagonista del film 'The Fast and The Furious: Tokyo Drift', pellicola statunitense del 2006. Sono stati utilizzati ben undici esemplari della 350Z, che è stata la vettura di tre personaggi del film: quella di colore nero era di Takashi, la gialla/nera di Morimoto e la viola/grigia di Tea Hair.

Questo modello è stato in vendita dal 2003 al 2009, anche se l'idea base risale addirittura al 1984, quando la casa giapponese presentò la 300ZX. Infatti, la 350Z sostituisce proprio questa vettura e viene presentata in due versioni, coupé e cabriolet. La prima era spinta da un propulsore V6 da 280 cavalli e 353 Nm di coppia massima, mentre nella seconda la potenza era stata aumentata a 300 cavalli, per raggiungere una velocità massima di 250 km/h.


Un ulteriore aggiornamento è stato lanciato nel 2007, quando fu aumentata ancora maggiormente la potenza, arrivando a 313 CV. L'anno successivo uscì di produzione la versione coupé, mentre (come detto) nel 2009 anche la cabriolet finì il suo percorso e si concluse così la vita di questo modello. Al suo posto, la Nissan iniziò la produzione della 370Z, ancora attualmente sulle strade di tutto il mondo.

  • shares
  • +1
  • Mail