F1 Mondiale 2013: presentata la nuova Red Bull, è la RB9

La scuderia anglo-tedesca ha svelato la monoposto per la corsa al prossimo titolo iridato: è un'evoluzione della vettura 2012. Vettel: "Alonso niente Jerez? Io voglio stare il macchina il più possibile".

redbull2013f1.jpg


Due giorni dopo la Ferrari, è toccato alla grande rivale del Cavallino: la Red Bull ha tolto i veli alla RB9, la monoposto con cui la scuderia anglo-austriaca disputerà il Mondiale 2013 di Formula 1. E' la scuderia campione in carica e, come accaduto per la F138. anche in questo caso si tratta di un'evoluzione della precedente vettura, con uno scalino un po' più addolcito sul muso e qualche modifica nel retrotreno.

Dopo la grande battaglia dell'anno scorso, conclusa solamente nell'ultima gara in Brasile, c'è già l'eco della sfida tra Sebastian Vettel e Fernando Alonso. Il pilota tedesco, vincitore degli ultimi due titoli iridati, lancia già una frecciatina allo spagnolo, sui primi test di Jerez. Il ferrarista non sarà in pista, lasciando spazio a Felipe Massa, mentre Vettel ci sarà: "Io preferisco stare in macchina il più a lungo possibile. Sarà comunque difficile, si riparte tutti da zero".


Più tranquilli gli altri componenti del team, a partire dal progettista Adrian Newey, per molti il vero punto vincente della Red Bull: "Non sarà facile, anche se partiamo da una base affidabile e vincente - ha detto - C'è molta incertezza e ancora molti lati inesplorati". Come nelle ultime stagioni, il compagno di squadra del campione del mondo sarà Mark Webber


(foto Getty Images)


  • shares
  • Mail