Sciopero benzinai 12-14 dicembre: ultimo vertice fallito, confermato lo stop

Come nelle previsioni, non ha avuto alcun risultato il vertice tra i rappresentanti del Governo e delle associazioni di categoria. Stop confermato e ne arriverà anche uno sotto Natale.



Nulla di fatto. Come era nelle previsioni, non ha avuto effetto positivo l'incontro tra il Governo e le associazioni di categoria, che hanno così confermato lo sciopero dei gestori dal 12 al 14 dicembre e il pacchetto di agitazioni sindacali, che si svolgeranno (con modalità ancora da definire) in prossimità delle festività natalizie. All'incontro era presente il sottosegretario Claudio De Vincenti ed i rappresentanti Faib Fegica e Figis. 

Dunque, sarà una settimana molto calda per gli automobilisti. Da un lato la buona notizia della discesa dei prezzi dei carburanti, dall'altra questo sciopero, che formerà le consuete code ai distributori, fino all'esaurimento del carburante. Lo stop è totale, visto che riguarderà gli impianti sia su rete ordinaria, che su rete autostradale. Contestualmente allo sciopero, i gestori hanno organizzato anche una manifestazione nazionale a Roma per il prossimo 12 dicembre.


Ecco le modalità dello sciopero, nel dettaglio:


Rete ordinaria: dalle ore 19 dell'11 dicembre alle ore 7 del 14 dicembre


Rete autostradale: dalle ore 22 dell'11 alle ore 22 del 13 dicembre

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.