Papamobile, ecco la nuova vettura di Benedetto XVI

E' stata realizzata sulla base della Mercedes Classe M, riveduta e modificata per rispondere alle esigenze del Santo Padre. Carrozzeria bianca madreperla, tante tecnologie all'interno.

Papamobileape.jpg


Dalla scorsa settimana, in occasione della celebrazione dell'Immacolata Concezione in Piazza di Spagna a Roma, Papa Benedetto XVI ha una nuova Papamobile, per effettuare i suoi spostamenti. E' una Mercedes Classe M, modificata e con un allestimento speciale, per consentire al Pontefice di essere vicino alla gente, che incontra durante i suoi viaggi apostolici, nella massima sicurezza e comfort.

La carrozzeria è, come da tradizione, bianca madreperla e la vettura è complessivamente più bassa di alcuni centimetri rispetto alla precedente Papamobile, per consentire più agevolmente il trasporto aereo. All'interno, sono presenti numerose tecnologie innovative per rendere più efficiente l'impianto di climatizzazione ed illuminazione, oltre che per agevolare la comunicazione tra l'autista e la cupola posteriore, dove si trova il Pontefice.


Alimentata a benzina verde, la nuova Papamobile è stata progettata in un anno e sono serviti circa nove mesi per adattare la vettura alle esigenze del Santo Padre. E' da oltre 80 anni che prosegue questa speciale partnership tra la casa tedesca ed il Vaticano e tutte le vetture usate si trovano nei musei dello Stato della Città del Vaticano e di Mercedes-Benz a Stoccarda.


Guarda la fotogallery della nuova Papamobile Guarda la fotogallery della nuova Papamobile Guarda la fotogallery della nuova Papamobile Guarda la fotogallery della nuova Papamobile

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.