Skoda, un museo per ripercorrere la storia

La casa ceca ha riaperto il proprio museo, dopo nove mesi di chiusura per la ristrutturazione. All'interno ci sono vetture, documenti, immagini e testimonianze. "E' il nostro biglietto da visita".

MuseoSkoda-ape.jpg


Dopo nove mesi di chiusura per la ristrutturazione, nelle scorse settimane ha riaperto il Museo Skoda. Situato nello storico edificio di Mlada Bolesav, la sede originaria della casa ceca, attraverso i 1.800 metri quadri di esposizioni vengono ripercorsi i 117 anni di storia del marchio con 46 vetture esposte, centinaia di documenti e l'esperienza multimediale, con immagini, filmati e testimonianze. 

"E' il nostro biglietto da visita, un punto d'incontro, un canale di comunicazione e un'attrazione, in poche parole, il luogo perfetto per vivere appieno il nostro marchio - queste le dichiarazioni di Winfried Vahland, presidente della casa - Nei prossimi anni, la Skoda crescerà a livello mondiale. Quando si è al volante, prima di sorpassare bisogna sempre guardare negli specchietti retrovisori: questo è ciò che intendiamo fare con il nuovo museo".


Sono tre le aree principali all'interno del museo: Tradizione, Precisione ed Evoluzione. Nella prima sezione vengono rappresentati i valori del marchio, la seconda è dedicata alla produzione delle vetture, mentre la terza presenta un viaggio nel passato. E' stata creata anche una zona ristorazione con il Vaclav cafè-restaurant, mentre i bambini potranno divertirsi nell'area dedicata, mettendosi al volante di auto giocattolo.


Guarda la fotogallery del Museo Skoda Guarda la fotogallery del Museo Skoda Guarda la fotogallery del Museo Skoda Guarda la fotogallery del Museo Skoda Guarda la fotogallery del Museo Skoda Guarda la fotogallery del Museo Skoda Guarda la fotogallery del Museo Skoda Guarda la fotogallery del Museo Skoda

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.