Peugeot 207 Super 2000, la regina dei rally va in pensione

Dopo sei stagioni, la vettura della casa francese ha chiuso la sua avventura nel mondo dei rally con il successo nel MonzaRallyShow 2012. Ha conquistato cinque titoli italiani costruttori e piloti.

Peugeot 207 Super 2000.jpg


Il MonzaRallyShow 2012 ha segnato un momento storico del mondo dei rally italiani. E' stata l'ultima gara della Peugeot 207 Super 2000: la vettura che ha segnato la storia degli ultimi anni con cinque titoli costruttori e altrettanti piloti, conquistati in sei anni. E non poteva chiudere con una vittoria, quella conquistata dalla coppia Paolo Andreucci-Anna Andreussi nella corsa sul tracciato lombardo.

Il debutto di questa vettura della casa del leone è avvenuto nel marzo 2007 e, tre mesi dopo, è arrivato il primo successo, nel Rally del Salento. Chiusa la prima stagione con due successi, l'anno dopo la 207 Super 2000 è sul podio in ogni gara, conquistando il primo titolo italiano. La stagione migliore è quella 2011 con sette vittorie ed un secondo posto nelle otto prove del campionato tricolore.


In totale, su 52 gare nella massima serie nazionale, la vettura è sempre arrivata al traguardo, ottenendo 25 vittorie assolute e conquistando ben 208 prove cronometrate, che salgono a 222 grazie a piloti privati. Spetterà ora alla nuova 208 R5, presentata in anteprima a Monza, cercare di superarla in queste particolari classifiche. 


Guarda la fotogallery della Peugeot 207 Super 2000 Guarda la fotogallery della Peugeot 207 Super 2000 Guarda la fotogallery della Peugeot 207 Super 2000

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.