Volkswagen Taigun, arriverà in Europa nel 2015

Il concept mostrato a San Paolo ha dato pareri molto positivi e la casa di Wolfsburg ha deciso di mandare in produzione il SUV compatto: prima verrà commercializzato in Brasile, l'anno successivo da noi.

VolkswagenTaigunconcept-2.jpeg


E' stata presentata come concept car al Salone di San Paolo solo un paio di settimane fa, ora la casa tedesca ha deciso che andrà in produzione: è la Volkswagen Taigun. Il SUV compatto è piaciuto, fornendo le risposte si attendevano da Wolfsburg per dare il semaforo verde all'introduzione sul mercato: sarà proprio il Brasile a fare da apripista tra un paio d'anni, mentre l'arrivo in Europa dovrebbe essere rimandato al 2015.

Verrà confermato il nome del modello, un anagramma di Tiguan (il SUV presente sul mercato dal 2007), ed anche le caratteristiche estetiche e tecniche non dovrebbero cambiare. Un design all'avanguardia, con parafanghi pronunciati e attenzione allo spazio interno per i passeggeri, per un SUV urbano di 3.859 mm in lunghezza, 1.728 mm in larghezza ed 1.570 mm in altezza, con un passo di 2.470 m.


La Taigun presentata in Brasile ha sotto il cofano un propulsore 1.0 TSI, con iniezione diretta e turbocompressore, con 110 CV di potenza e 175 Nm di coppia massima. Accoppiata ad un cambio manuale a sei rapporti, permette un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 9.2 secondi e raggiunge una velocità massima di 186 km/h. Possibile che, al momento del lancio sul mercato, possano essere introdotte altre motorizzazioni


Guarda la fotogallery della Volkswagen Taigun Guarda la fotogallery della Volkswagen Taigun Guarda la fotogallery della Volkswagen Taigun Guarda la fotogallery della Volkswagen Taigun

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.