Nissan Terra, anteprima italiana all'H2Roma

Il prototipo di SUV elettrico sarà in mostra nella Capitale, fino al 10 novembre. E' spinto da tre motori alimentati da un pacco celle a idrogeno ed ha un tablet removibile come cruscotto.

Nissan Terra.jpg


Il nuovo concept Nissan Terra farà il suo debutto italiano all'H2Roma, la manifestazione dedicata alla mobilità sostenibile. Presentato in anteprima mondiale all'ultimo Salone di Parigi, si tratta di un prototipo di SUV elettrico, spinto da tre motori alimentati da un pacco celle a idrogeno. Tra le soluzioni innovative di questa vettura c'è il cruscotto removibile, le cui funzioni (compresa quella di avviamento della vettura) sono svolte da un tablet. 

Le ruote anteriori sono alimentate dal sistema di propulsione elettrico QU già rodato su Nissan LEAF, mentre ciascuna delle ruote posteriori, per completare la trazione integrale, dispone di un motore elettrico interno basato sui prototipi dei tre concept PIVO. L'assenza di alberi di trasmissione per le ruote posteriori rende la superficie del pianale e del sottoscocca perfettamente piana, rendendo lo spazio di carico e la protezione sottoscocca altrettanto uniformi.


A livello estetico, Terra ripercorre le caratteristiche tipiche del SUV come pneumatici maggiorati, linea di cintura alta, montanti spessi e finestrini laterali rastremati. All'interno c'è il già citato cruscotto: quando il tablet è inserito, la schermata di default riporta le velocità e altri indicatori di performance ed è possibile passare agli altri menu, come intrattenimento, comunicazione e navigazione. Al di fuori dell'abitacolo, il dispositivo offre le classiche funzione di un tablet. 


Guarda la fotogallery di Nissan Terra Guarda la fotogallery di Nissan Terra Guarda la fotogallery di Nissan Terra Guarda la fotogallery di Nissan Terra

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.