Volvo C30 Electric, ricarica in un'ora e mezza

La casa svedese sta testando un nuovo caricatore, alimentato con corrente trifase, che consente di ridurre di circa sei volte il tempo per ricaricare completamente la vettura elettrica.

43079_1_5.jpg


Molte case automobilistiche stanno puntando sullo sviluppo delle auto elettriche, anche se sono ancora molti i fattori che frenano il successo sul mercato: dall'autonomia limitata ai pochi punti di ricarica, fino al lungo tempo per avere nuovamente la batteria al completo. Su quest'ultimo punto, in particolare, si è concentrata Volvo, che sta testando un nuovo caricatore rapido, sulla C30 Electric

Questo nuovo dispositivo è il primo al mondo alimentato con corrente trifase e ha dimensioni sufficientemente compatte da essere inserito in un'automobile elettrica. Offre all'automobilista la scelta fra due modalità di utilizzo: collegandolo a una presa di corrente trifase da 32A si può avere un'autonomia di percorrenza di 80 km in soli 30 minuti, oppure la ricarica completa in un'ora e mezza, altrimenti servono 8-10 ore in una normale presa da 230 V.


"Si può 'rabboccare' il pacco-batterie aumentandone il livello di carica una o più volte al giorno - dicono dalla casa svedese - Questo significa che l'autonomia di percorrenza giornaliera può essere estesa notevolmente pur mantenendo invariato il basso costo di gestione rispetto a un'automobile con un motore endotermico convenzionale". 


Guarda la fotogallery della Volvo C30 Electric Guarda la fotogallery della Volvo C30 Electric Guarda la fotogallery della Volvo C30 Electric Guarda la fotogallery della Volvo C30 Electric

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.