Infiniti FX Vettel Edition, serie limitata a 150 esemplari

Arriverà il prossimo marzo sul mercato, il crossover realizzato in collaborazione con il campione del mondo in carica di Formula 1. Spinto dal V8 5.0 da 420 CV, raggiunge i 250 km/h.

FX_Vettel_Edition_019_lores.jpg


Infiniti ha svelato le caratteristiche della FX Vettel Edition. Si tratta di una serie limitata del crossover sportivo, prodotta in soli 150 esemplari e realizzata in collaborazione con Sebastian Vettel, campione del mondo in carica e leader dell'attuale Mondiale di Formula 1. Solamente 50 di queste vetture saranno disponibili per il mercato dell'Europa occidentale, in Italia il prezzo parte da 128.200 euro. Le consegne inizieranno a marzo 2013.

Ispirata proprio alle vetture del circus, grazie a caratteristiche aerodinamiche e tecniche riprese dalle monoposto di F1, la FX Vettel è stata realizzata con numerosi elementi in fibra di carbonio e presenta un assetto ribassato. A livello estetico, nel frontale si nota una nuova firma visiva definita da una fila di luci LED diurne incorporate nella nuova sezione dello spoiler, mentre sul retro l'alettone del tetto (opzionale) è montato su supporti in lega.


Questa vettura, in edizione limitata, è equipaggiata con il motore V8 da 5.0 litri con una potenza di 420 CV ed una coppia massima di 520 Nm. Abbinato al cambio automatico a sette rapporti, controllato elettronicamente, permette alla FX Vette di raggiungere una velocità massima di 250 km/h (limitata elettronicamente) ed un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 5,6 secondi, 0,2 in meno rispetto all'FX50.


Guarda la fotogallery dell'Infiniti FX Vettel Edition Guarda la fotogallery dell'Infiniti FX Vettel Edition Guarda la fotogallery dell'Infiniti FX Vettel Edition Guarda la fotogallery dell'Infiniti FX Vettel Edition Guarda la fotogallery dell'Infiniti FX Vettel Edition Guarda la fotogallery dell'Infiniti FX Vettel Edition Guarda la fotogallery dell'Infiniti FX Vettel Edition Guarda la fotogallery dell'Infiniti FX Vettel Edition

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.