Mondiale rally 2012: Hirvonen, prima gioia in Sardegna

Il finlandese ottiene il primo successo sulla Citroen, approfittando del ritiro del campione del mondo Loeb. Sul podio anche i due giovani di casa Ford: secondo Novikov, terzo Tanak.

154523451_10.jpg


Con Sebastien Loeb già campione del mondo, tocca a Mikko Hirvonen festeggiare in Sardegna il suo primo successo con la Citroen. Il transalpino è uscito nella seconda tappa, così il compagno di squadra ha avuto il via libera per trovare la vittoria, la quindicesima in carriera e la prima con la casa francese. Grazie al trionfo italiano, ora Hirvonen è matematicamente sicuro del secondo posto nel Mondiale.

"La mia stagione 2013 inizia da qui - ha detto il vincitore, sperando in una prossima annata da grande protagonista - Questo successo aumenta la mia fiducia, abbiamo fatto esattamente quello che avevamo in mente". Con il ritiro di Loeb, il finlandese ha dovuto controllare la corsa per le prove speciali conclusive: "Avevo un ritmo davvero buono, avrei potuto lottare fino alla fine anche se Sabastien fosse rimasto in gara".


Sul podio della prova italiana sono saliti anche i giovani emergenti di casa Ford: secondo posto per il 22enne russo Evgeny Novikov (per la seconda volta nella piazza d'onore dopo il Portogallo) e terzo per il 25enne estone Ott Tanak. Il Mondiale 2012 si concluderà nel weekend dall'8 all'11 novembre in Spagna, poi un po' di vacanza per tutti, prima di iniziare la preparazione verso la prossima stagione.

Guarda la fotogallery del Rally di Sardegna 2012 Guarda la fotogallery del Rally di Sardegna 2012 Guarda la fotogallery del Rally di Sardegna 2012 Guarda la fotogallery del Rally di Sardegna 2012

(foto Getty Images)

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.