Nissan Juke-R, primo esemplare pronto per la consegna

Come annunciato qualche mese fa dalla casa giapponese, il super-crossover è stato prodotto ed ha terminato i collaudi. Spinto dal motore 3.8 da 545 CV, il costo parte da 500.000 euro.

97488_1_5.jpg


L'annuncio fatto qualche mese fa dai dirigenti Nissan è diventato realtà: il primo esemplare della Nissan Juke-R è pronto per essere consegnato. Nato esclusivamente come concept, il super-crossover è diventato una vettura di serie (a tiratura limitata), di fronte all'entusiasmo dei clienti della casa giapponese. Ora, dopo aver completato i collaudi, sta per arrivare nelle mani del primo acquirente. E sarà ancora più potente, rispetto al prototipo mostrato a Dubai.

Gli affinamenti estetici includono un design più definito del paraurti anteriore e delle minigonne laterali, oltre a nuovi rivestimenti in carbonio delle ventole di raffreddamento anteriori e posteriori, che valorizzano il DNA sportivo di Juke-R. "Un processo che normalmente richiede molto tempo - ha detto Darryl Scriven, Digital Team manager - siamo riusciti a ridurre il tempo di sviluppo grazie alla visualizzazione a dimensione naturale con il supporto del power wall e del proiettore 3D".


La Nissan Juke-R è spinta dal propulsore avanzato biturbo da 3.8 litri con ben 545 cavalli di potenza. Le prestazioni sono di primissimo livello: da 0 a 100 km/h in soli 3 secondi e velocità massima di 275 km/h. Per acquistarlo serviranno almeno 500.000 euro (è il prezzo di partenza, poi dipenderà dalle richieste di ogni cliente), per chi non può permetterselo, potrà accontentarsi di guidare il crossover in maniera virtuale, nel videogame Asphalth 7.


Guarda la fotogallery della Nissan Juke-R Guarda la fotogallery della Nissan Juke-R Guarda la fotogallery della Nissan Juke-R Guarda la fotogallery della Nissan Juke-R

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.