Salone di Parigi 2012: nuova Fiat Panda 4x4

La casa torinese ha mostrato, in anteprima mondiale, la terza generazione del mini-SUV, un bestseller Fiat. Trazione integrale 'Torque on demand' e sistema ESC per garantire maggiore sicurezza.

FiatPanda4x4Parigi2012.jpg


Tra le novità esposte al Salone di Parigi, c'è anche la nuova Fiat Panda 4x4. Torna sul mercato una delle bestseller della casa torinese, a circa 30 anni dalla prima apparizione: ora è giunta alla terza generazione, con un'estetica ovviamente più moderna e con la trazione integrale 'Torque on demand', per ripartire la trazione sui due assali anteriore e posteriore in modo omogeneo e proporzionale, secondo le condizioni di aderenza del fondo stradale.

Un'altra delle funzioni principali della vettura è il sistema ESC (Electronic Stability Control) di serie, completo di funzione ELD. In particolare, l'ELD agisce frenando le ruote che perdono aderenza (o slittano più delle altre), trasferendo così la forza motrice su quelle che hanno maggior presa sul terreno. Questa funzione è inseribile manualmente premendo il pulsante specifico posto davanti alla leva del cambio ed agisce sotto la soglia di 50 km/h.


La dotazione di serie per il comfort e l'infotainment della Panda 4x4 è completa: climatizzatore manuale, radio CD/MP3, cerchi in lega bruniti da 15", pneumatici 175/65 R15 M+S, retrovisori elettrici, chiusura centralizzata con telecomando a distanza e poggiatesta posteriori. Chi volesse arricchirla ulteriormente può scegliere tra un ampio menù di optional e accessori, a seconda che l'utilizzo sia prevalentemente cittadino oppure in fuoristrada.


Guarda la fotogallery della Fiat Panda 4x4 Guarda la fotogallery della Fiat Panda 4x4 Guarda la fotogallery della Fiat Panda 4x4 Guarda la fotogallery della Fiat Panda 4x4

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.