Bmw Concept Active Tourer, esordio al Salone di Parigi

La casa tedesca porta alla rassegna francese un nuovo prototipo di una compatta premium con motorizzazione ibrida (1.5 benzina ed elettrico). Design sportivo, interni eleganti.

P90103094_highRes.jpg


Continua la carrellata di novità, in mostra dai prossimi giorni al Salone di Parigi 2012 (29 settembre-14 ottobre): questa volta tocca alla Bmw Concept Active Tourer. Si tratta del prototipo di una compatta premium, con motorizzazione ibrida ed un design sportivo, che la casa tedesca ha intenzione di lanciare prossimamente, vista l'importante previsione di crescita del segmento nei prossimi anni.

Con 4.350 mm di lunghezza esterna, 1.834 mm di larghezza e 1.560 mm di altezza complessiva, questa vettura si rivolge a clienti che apprezzano un alto livello di comfort, una posizione a sedere elevata e una spaziosità generosa nel segmento delle compatte premium. Il design è caratterizzato dal classico doppio rene BMW, leggermente inclinato in avanti, dagli ampi passaruota per i cerchi da 20 pollici e dalle grandi luci posteriori.


Gli interni sono un mix di funzionalità ed eleganza con pannelli porta e sedili rivestiti con morbidissima pelle nubuk e pelle liscia, con le cuciture di contrasto arancioni per risaltarne lo spirito sportivo. La vettura è spinta dal nuovo benzina 1.5 litri TwinPower Turbo, accoppiato ad un motore elettrico da 200 Nm di coppia, che garantisce un'accelerazione dinamica e la possibilità di viaggiare per oltre 30 chilometri in modalità esclusivamente elettrica.


Guarda la fotogallery della Bmw Concept Active Tourer Guarda la fotogallery della Bmw Concept Active Tourer Guarda la fotogallery della Bmw Concept Active Tourer Guarda la fotogallery della Bmw Concept Active Tourer

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.