Chevrolet Malibu, a partire da 31.000 euro

La berlina media del marchio americano è sbarcata in Italia ed ora è possibile ordinarla. Linea grintosa, tanto spazio a comfort e tecnologia, disponibile esclusivamente con il motore diesel 2.0.

ChevroletMalibu.jpg


Dopo quasi 40 anni di commercializzazione nel mercato americano, Chevrolet Malibu fa il suo sbarco in Europa. La berlina media è ordinabile dai giorni scorsi anche nel nostro Paese, con una sola motorizzazione disponibile (il 2.0 litri diesel da 160 cavalli) ed un allestimento. I prezzi sono pari a 31.000 euro per la versione con il cambio manuale oppure 32.300 euro con la trasmissione automatica.

A livello estetico, la Malibu si caratterizza dal frontale dominato dalla griglia sdoppiata Chevrolet con il cravattino allineato al centro e dal cofano con rigonfiamento centrale. La linea grintosa nella fiancata ed i fari posteriori ispirati alla Camaro sono gli altri elementi distintivi dei questa vettura, con i cerchi in lega da 18 pollici. L'abitacolo è caratterizzato dai sedili anteriori riscaldati ed elettrici con funzione memory, sostegno lombare e rivestimenti sportivi in pelle.


Spazio per il comfort con climatizzatore elettrico bi-zona, touch screen da 7 pollici, navigatore satellitare, radio con comandi audio al volante, 9 altoparlanti ed interfaccia wireless a riconoscimento vocale. Il motore è il 2.0 diesel da 160 cavalli e 350 Nm di coppia massima con accelerazione da 0 a 100 km/h in 9.8 secondi ed una velocità massima di 213 km/h. Consumi ed emissioni ridotte: con il cambio manuale il diesel consuma 5,1 litri/100 km nel ciclo misto.


Guarda la fotogallery della Chevrolet Malibu Guarda la fotogallery della Chevrolet Malibu Guarda la fotogallery della Chevrolet Malibu Guarda la fotogallery della Chevrolet Malibu

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.