Il fattore... C della Fiat Bravo / 2° post

061023_F_Bravo_03_800.jpg

Con la Bravo, la Fiat vuole rilanciarsi nel segmento C (per intendersi sulle misure e sui tipi di auto, la Grande Punto è nel B e ha avuto successo).

Secondo me, sarà un successo per cinque motivi. 

1) All’inizio questa berlina si avrà soltanto a cinque porte: prima di lanciarle a tre porte, è sempre bene lasciar passare un po’ di tempo.

2) Ha poche parentele con la “vecchia” Bravo.

3) Per le sospensioni, riprende uno schema di successo: avanti, una specie di McPherson; dietro, ruote interconnesse al posteriore: uno schema collaudato e tipico per vetture di questo segmento.

4) Il suo... sedere è proprio bello, come evidenziato in foto.

5) Il motore è elastico ed è fatto per risparmiare carburante, ma di questo vi parlo meglio nel prossimo post.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.