Con la GT, Opel torna a scoprirsi

Grande succeso, tra gli addetti ai lavori, per la GT: così, da marzo del 2007, Opel tornerà nel settore delle spider sportive con un modello audace e dal costo accessibile (da 30mila euro). Si tratta di un "ritorno" perché, fino a qualche tempo fa, nel listino Opel spiccava la Speedster, scoperta "da duri", prodotta in collaborazione con Lotus (su base Elise).

Piccola curiosità: anche in questo caso Opel ha fatto fruttare la sua "banca degli organi"; infatti la GT nasce su base Pontiac Solstice (anch'essa facente parte dell'orbita GM).

Chissà che aspetto avrà nel traffico, tra le auto di tutti i giorni?

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.