Peugeot 208, le versioni XY e GTi arrivano a Parigi

La casa francese proporrà, al prossimo salone automobilistico nella capitale transalpina, i modelli di fascia alta della vettura del segmento B. Novità estetiche, motorizzazioni 1.6 da 92 a 200 CV.

Peugeot208XY.jpg


Lo scorso febbraio è arrivata in Italia la nuova Peugeot 208, ora la casa francese presenta i modelli di fascia alta della vettura del segmento B: le nuove 208 XY e 208 GTi verranno ufficialmente mostrate al prossimo Salone di Parigi 2012 (29 settembre-14 ottobre). "Con 208 XY, Peugeot apre una nuova pagina della sua storia - ha detto Laurent Blanchet, direttore di gamma della casa francese - Con 208 GTi, ricrea un'icona".

La linea di queste due vetture è caratterizzata da carreggiate allargate di 10 mm sull'anteriore e di 20 mm sul posteriore, sottolineate da elementi della carrozzeria a filo con le ruote, mentre la parte inferiore propone i parafanghi allargati. Il frontale è riconoscibile dai nuovi proiettori alogeni, con tecnologia LED per gli indicatori di direzione e le luci diurne, e dalla nuova calandra con profilo cromato lievemente allargato.


Attenzione a dettagli per la casa francese anche nell'abitacolo con materiali e finiture di primo livello, come il volante in pelle pieno fiore o il quadro strumenti con una firma innovativa. Per quanto riguarda le motorizzazioni: la 208 XY è spinta da una serie di propulsori 1.6 litri compresi tra 92 a 155 cavalli, abbinati al cambio manuale a cinque rapporti. La GTi, invece, monta il 1.6 16V THP da 200 CV per un'accelerazione da 0 a 100 km/h in meno di 7 secondi.


Guarda la fotogallery delle Peugeot 208 XY e GTi Guarda la fotogallery delle Peugeot 208 XY e GTi Guarda la fotogallery delle Peugeot 208 XY e GTi Guarda la fotogallery delle Peugeot 208 XY e GTi

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.