Opel Mokka, emissioni ridotte a 120 g/km di CO2

La casa tedesca ha annunciato consumi ed emissioni del SUV compatto, in arrivo sul mercato italiano entro la fine del 2012. Sarà disponibile con cinque motorizzazioni: tre diesel e due benzina.

opelmokkafoto.jpg


Opel Mokka si avvicina all'ingresso sul mercato e la casa tedesca ha annunciato le emissioni ed i consumi di questa nuova vettura. Offerta con cinque motorizzazioni (due benzina e tre diesel), la versione del SUV compatto che rispetta maggiormente l'ambiente è quella con il propulsore diesel CDTI 1.7 litri da 130 CV e 300 Nm di coppia massima, con cambio manuale a sei rapporti. Questa versione ha emissioni di CO2 pari a 120 g/km ed un consumo di 4.5 l/100 km.

La Mokka sarà sul mercato anche con la versione diesel a trazione anteriore con cambio automatico, con un consumo di 5,3 l/100 km, equivalenti a emissioni di CO2 di 139 g/km, e con quella CDTI 1.7 a trazione integrale (AWD). Sul fronte benzina, invece, il turbo 1.4 da 140 CV e 200 Nm di coppia massima con trazione integrale e trasmissione manuale, consuma 6,4 l/100 km nel ciclo misto con emissioni di CO2 di 149 g/km. Disponibile anche il 1.6 da 115 CV.


Tutte le versioni di Mokka, con l'eccezione del CDTI 1.7 con cambio automatico, sono dotate del dispositivo Start/Stop, che consente di ridurre i consumi e le emissioni nel traffico urbano. Il debutto di questo SUV compatto sul nostro mercato è previsto entro la fine del 2012, con un prezzo di partenza inferiore ai 20.000 euro.


Guarda la fotogallery dell'Opel Mokka Guarda la fotogallery dell'Opel Mokka Guarda la fotogallery dell'Opel Mokka Guarda la fotogallery dell'Opel Mokka

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.