Volkswagen Golf 7: Greenpeace attacca la casa tedesca

L'organizzazione ambientalista crea un sito fake contro questa nuova vettura, che vedrà la luce il prossimo 4 settembre a Berlino. Logo al contrario, dati fasulli e video ironici contro la Volkswagen.

golf7greenpeace.jpg


Il prossimo 4 settembre verrà presentata la nuova Volkswagen Golf 7, una vettura molto attesa nel panorama automobilistico di questo 2012. Come ci fa notare autoblog.it, però, c'è chi attacca la casa tedesca: è il caso di Greenpeace, che ha creato un sito fake per prendere in giro la nuova automobile. Il logo Volkswagen al contrario, in alto a sinistra, ed una serie di informazioni fasulle, corredate da video.

"Abbiamo finito di pensare in blu. Abbiamo iniziato a farlo in verde", è lo slogan per riferirsi alla tecnologia BlueMotion, sempre criticata da Greenpeace. Come detto, ci sono tanti dati inventati: il 75% in meno di emissioni di CO2, rispetto alle vetture concorrenti, oppure il consumo di 0.9 litri ogni 100 chilometri per la vettura ibrida diesel e di appena un litro ogni 100 chilometri per quella con il motore benzina.


Oltre al cronometro con il countdown verso la presentazione ufficiale (anch'esso non attendibile), c'è la scritta nella parte bassa della pagina ("Nessun lobbista è stato coinvolto per la realizzazione di questa vettura"). Insomma, tra Volkswagen e Greenpeace è guerra aperta. Vedremo se ci sarà una prossima puntata.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.