Opel Adam, il portabiciclette è integrato

La nuova citycar della casa tedesca, che verrà presentata a Parigi, può essere richiesta con il portabici FlexFix integrato. Può trasportare una bici da 30 kg e scompare quando viene inutilizzato.

opeladamportabici.jpg


In attesa della presentazione ufficiale al prossimo Salone di Parigi (29 settembre-14 ottobre), Opel continua a svelare alcuni particolare riguardante la Adam. E' la nuova citycar, in arrivo sulle strade a partire dall'inizio del 2013, su cui la casa tedesca fa grande affidamento, per farla diventare una delle vetture più vendute nel segmento. Questa vettura, a richiesta, avrà il portabiciclette FlexFix integrato nel paraurti posteriore.

Quando non viene utilizzato, scompare completamente e non si nota, altrimenti può trasportare una bicicletta fino a 30 kg di peso (anche un'e-bike). Un kit a richiesta, con adattatore a clip, permette di trasportare anche una seconda bicicletta fino a 20 kg di peso. Il portabiciclette può essere regolato manualmente, senza l'utilizzo di alcun utensile, e può essere chiuso a chiave, per evitare spiacevoli furti.


Grazie alla ridotta altezza da terra del portabici, la bicicletta può essere bloccata con sicurezza al posteriore nei supporti speciali con interni di gomma. Anche a pieno carico, FlexFix può essere inclinato in modo da poter aprire facilmente il portellone della citycar e accedere rapidamente al vano bagagli. Infine, questo accessorio può essere associato a un sistema di assistenza al parcheggio che aiuta a prevenire graffi e ammaccature in fase di manovra.


Guarda la fotogallery della Opel Adam Guarda la fotogallery della Opel Adam Guarda la fotogallery della Opel Adam Guarda la fotogallery della Opel Adam

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.