Ferrari F12berlinetta, prima americana a Pebble Beach

La coupé di Maranello farà il suo esordio negli Stati Uniti al famoso Concorso d'Eleganza, in programma questo weekend alle porte di San Francisco. Sarà consegnata anche la prima Ferrari Tailor Made.



Presentata all'ultimo Salone di Ginevra, di cui è stata una delle regine, ora la Ferrari F12berlinetta varca l'oceano e va alla conquista degli Stati Uniti. Questo weekend, infatti, la nuova coupé del Cavallino farà il suo debutto americano al Concorso d'Eleganza di Pebble Beach. Un appuntamento ormai diventato classico per Maranello e per alcuni dei marchi automobilistici più importanti del mercato mondiale.

La F12berlinetta è la 12 cilindri più performante di sempre e sta ricevendo grandissimi apprezzamenti da tutta la stampa specializzata del mondo, dove viene gradita anche per il rispetto per l'ambiente con l'importante riduzione di consumi ed emissioni, nonostante le performance molto elevate (accelera da 0 a 100 km/h in appena 3.1 secondi e supera i 340 km/h di velocità massima).


Non è l'unico appuntamento per la Ferrari, che consegnerà la prima vettura Tailor Made negli USA: una FF personalizzata dal famoso golfista britannico Ian Poulter. La vernice è di una particolare tonalità "sabbia" triplo strato, mentre gli interni sono realizzati in pelle nera Poltrona Frau con richiami in tartan, che riprendono il motivo caratteristico della prossima collezione di abbigliamento firmata proprio da Poulter.


Guarda la fotogallery della Ferrari F12berlinetta Guarda la fotogallery della Ferrari F12berlinetta Guarda la fotogallery della Ferrari F12berlinetta Guarda la fotogallery della Ferrari F12berlinetta

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.