McLaren MP4-12C Can-Am Edition, 630 cavalli di potenza

Una variante da competizione della celebre granturismo verrà presentata al Concorso d'Eleganza di Pebble Beach, il prossimo weekend. Pesa solo 1.200 kg ed è spinta dal 3.8 litri V8 twin turbo modificato.

584495_Front-3q-low_0053c.jpg


Se Bmw porterà a Pebble Beach un'evoluzione della Zagato Concept, una novità arriva anche da casa McLaren: è la MP4-12C Can-Am Edition racing concept. Si tratta di una variante della celebre granturismo, dedicata alle competizione, anche se non viene esclusa una produzione di serie per i clienti sportivi nordamericani. Il debutto è previsto per questo fine settimana nel celebre Concorso d'Eleganza statunitense.

La MP4-12C Cam-Am Edition è più leggera, grazie all'utilizzo della fibra di carbonio e dell'alluminio, arrivando ad un peso complessivo di soli 1.200 chilogrammi a secco, che aumenta le prestazioni e diminuisce i consumi. Questa vettura è spinta dal 3.8 litri V8 twin turbo modificato, con una potenza aumentata fino a 630 cavalli, e l'aerodinamica è stata studiata sulla base della vettura da Formula 1.


C'è un altro elemento proveniente dalla monoposto inglese, si tratta del volante: è derivato nella forma e nel rivestimento da quello di Lewis Hamilton, attualmente quarto nel Mondiale e recente vincitore in Ungheria. L'impianto frenante di questa supersportiva è stato realizzato da Akebono, mentre c'è un po' d'Italia con le gomme slick (da competizione) fornite dalla Pirelli.


Guarda la fotogallery della McLaren MP4-12C Can-Am Edition Guarda la fotogallery della McLaren MP4-12C Can-Am Edition Guarda la fotogallery della McLaren MP4-12C Can-Am Edition

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.