Audi R8 e-tron, ecco il retrovisore digitale

La vettura elettrica ad alte prestazioni della casa dei quattro anelli sarà equipaggiata con uno speciale specchietto retrovisore, fornito di un monitor da 7.7 pollici ed una telecamera in alta definizione.

R8e120027_medium.jpg


Continuano ad arrivare alcune interessanti novità da casa Audi, sugli accessori per le vetture della casa dei quattro anelli. Dopo il debutto nel corso della 24 ore di Le Mans sulla R18, il retrovisore digitale sarà disponibile anche per le vetture di serie: in particolare, verrà prodotto sull'Audi R8 e-tron. L'elettrica ad alte prestazioni arriverà entro la fine di questo 2012, con questo nuovo accessorio.

La R8 e-tron non ha un vero lunotto posteriore e questo retrovisore permetterà all'automobilista una perfetta visibilità, aumentando così la sicurezza. Attraverso una telecamera ad alta definizione ed una centralina, le immagini verranno proiettate su un monitor da 7.7 pollici nella posizione del classico specchietto retrovisore. Il pilota potrà decidere di attivare o disattivare lo schermo in ogni momento.


La vettura elettrica di casa Audi è spinta da due motori elettrici, che generano una potenza di 280 kW e 820 Nm di coppia massima, per raggiungere una velocità massima di 200 km/h (elettronicamente limitata) ed accelerare da 0 a 100 km/h in 4.6 secondi. Le batterie agli ioni di litio permettono di stoccare 49 KWh di energia, abbastanza per percorrere una distanza di 215 km con una carica completa.


Guarda la fotogallery dell'Audi R8 e-tron Guarda la fotogallery dell'Audi R8 e-tron Guarda la fotogallery dell'Audi R8 e-tron Guarda la fotogallery dell'Audi R8 e-tron

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.