ECOmove QBeak, l'elettrica con 300 km di autonomia

Questa nuova citycar arriva dalla Danimarca: abitabilità per sei persone, peso ridotto e velocità massima di 120 km/h. Sono aperte le ordinazioni, verrà prodotta dalla fine del 2012.

EcoMove-DSC1970.jpg


Arriva dalla Danimarca una novità tra le vetture elettriche: si chiama ECOmove QBeak. Con due motori elettrici, garantisce un'autonomia di ben 300 chilometri e, nonostante delle misure ridotte, un'abitabilità fino a sei persone. La casa danese ha aperto le prenotazioni per questa citycar, che verrà prodotta a partire dalla fine del 2012.

Lunga 3 metri, larga 1.75 e alta 1.63, una delle caratteristiche di questa vettura è il peso ridotto: solamente 425 chilogrammi di peso per aumentare le prestazioni. La carrozzeria è realizzata in materiale plastico con fiancate originali, caratterizzate da una serie di nervature arcuate, mentre nel posteriore si nota l'ampio portellone di carico.


Come detto, questa citycar è spinta da due propulsori elettrici, che generano una potenza massima di 96 CV, e permettono alla vettura di raggiungere una velocità massima di 120 km/h. I motori sono alimentati da sei moduli batteria da 4,7 kWh ciascuno, per un totale di 28,2 kWh totali ed un'autonomia di circa 300 chilometri a carica completa.


Guarda la fotogallery della ECOmove QBeak Guarda la fotogallery della ECOmove QBeak Guarda la fotogallery della ECOmove QBeak Guarda la fotogallery della ECOmove QBeak

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.