Abarth Punto Supersport, la più cattiva di sempre

E' un'edizione limitata ad appena 199 esemplari, con novità a livello estetico ed il motore 1.4 con tecnologia MultiAir, potenziato di serie a 180 CV. Sarà sul mercato ad un prezzo di 21.900 euro.

110830_AB_PuntoSuperSport.jpg


Arriva un nuovo modello Abarth Punto: la Supersport. La vettura "più cattiva di sempre" del marchio dello scorpione con un design e stile caratteristico e con un motore potenziato da 180 CV di serie. Questa edizione limitata verrà prodotta in appena 199 esemplari e sarà venduta sul mercato italiano, sia sul sito che nelle concessionarie della casa, con un prezzo di 21.900 euro (chiavi in mano ed Iva inclusa).

La Abarth Punto Supersport è caratterizzata dalla carrozzeria ''Grigio Campovolo'', arricchita da una speciale verniciatura nero opaco per cofano e tetto, sulla quale è applicato uno sticker "banda passante" in Grigio Campovolo. A completare questo nuovo design, i cerchi 17'' in lega diamantata a 5 "chele" con verniciatura interna nera opaca e le pinze freno rosse. Gli interni hanno sedili anteriori sportivi in tessuto con volante in pelle.


Questa vettura è equipaggiata con il motore 1.4 con tecnologia MultiAir, potenziato di serie a 180 cv (132 kw), a 5750 giri/minuto. Un upgrade importante, che porta le prestazioni su strada della Abarth Punto Supersport a una velocità massima di oltre 216 km/h e una accelerazione da 0 a 100 km/h di appena 7,5 secondi. 


Guarda la fotogallery dell'Abarth Punto Supersport Guarda la fotogallery dell'Abarth Punto Supersport Guarda la fotogallery dell'Abarth Punto Supersport Guarda la fotogallery dell'Abarth Punto Supersport

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.