F1 Monaco 2012: Webber re del Principato, Alonso terzo

L'australiano è il sesto vincitore diverso nelle prime sei gare di questo Mondiale 2012. Secondo posto per Rosberg, altro podio per il ferrarista, ora leader solitario della classifica iridata.

webbermontecarlo2012info.jpg


E sei. Questa volta è Mark Webber a salire sul gradino più alto del podio, sesto vincitore nelle prime sei gare del Mondiale 2012 di Formula 1. L'australiano approfitta al meglio della partenza dalla pole position per conquistare il Gp di Monaco, con una gara regolare e senza commettere alcun errore. Sul podio sono saliti anche Nico Rosberg e Fernando Alonso, ora solo al comando della classifica iridata con 76 punti.

I primi quattro sono arrivati in appena un secondo e tre decimi, ma non si può certo dire che sia stata una gara spettacolare. Non c'è stato quasi alcun sorpasso in pista, nessuno tra i primi, con le uniche vere emozioni date dalle informazioni (sbagliate) sul possibile arrivo della pioggia sul circuito del Principato. Ci sono state solo alcune gocce nei giri finali, che non sono bastate per rendere la pista difficile da guidare.


La Ferrari sorride con l'ennesimo podio conquistato dal pilota spagnolo, grazie ad una buona strategia di ritardare di un giro l'unico pit stop della corsa, potendo così superare ai box Lewis Hamilton (5°). Qualche segnale di vita, finalmente, anche da Felipe Massa: il brasiliano ha chiuso sesto, riuscendo a restare a contatto con il gruppo dei migliori. La prossima gara è in programma il 10 giugno a Montreal, in Canada.


Ordine d'arrivo Gp Monaco 2012: 1. Webber, 2. Rosberg, 3. Alonso, 4. Vettel, 5. Hamilton, 6. Massa, 7. Di Resta, 8. Hulkenberg, 9. Raikkonen, 10. Senna

ALONSO PUO' SORRIDERE: "OBIETTIVO RAGGIUNTO"


(foto Infophoto)

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.