Mazda CX-5, sicurezza a cinque stelle

Il SUV compatto della casa giapponese ha ricevuto il massimo riconoscimento sulla sicurezza da parte dell'ente indipendente. E' stato introdotto ad inizio maggio in Italia, da 22.900 euro.

Mazda-CX-5_2011_Action_01__jpg300.jpg


Come la Peugeot 208, anche per Mazda CX-5 arriva il massimo riconoscimento europeo sulla sicurezza: le 5 stelle dell'ente indipendente Euro NCAP. Il SUV compatto della casa giapponese è arrivato ad inizio di questo mese sul mercato italiano, con due motorizzazioni disponibili (un benzina ed un diesel), ed un prezzo a partire da 22.900 euro (chiavi in mano).

I voti assegnati alla CX-5 per la protezione dei passeggeri adulti, la protezione dei bambini a bordo, i sistemi di assistenza e sicurezza (rispettivamente 94%, 87% e 86%) erano anche superiori alle soglie fissate a 80%, 75% e 60% necessarie per ottenere le cinque stelle totali. Punteggi determinati sulla base di diversi crash test: impatto frontale a 64 km/h, impatto laterale tra veicolo e veicolo a 50 Km/h, impatto laterale con un palo a 29 km/h e la simulazione di impatto con pedone a 40 Km/h.


Primo di una nuova generazione di vetture Mazda, il CX-5 è anche il primo modello equipaggiato con il nuovo e innovativo telaio SKYACTIV, composto per il 61% da acciai ad altissima resistenza. Infatti, le travi dei paraurti poste all'interno del paraurti anteriore e posteriore sono realizzati con acciai a 1.800 MPa.


Guarda la fotogallery di Mazda CX-5 Guarda la fotogallery di Mazda CX-5 Guarda la fotogallery di Mazda CX-5 Guarda la fotogallery di Mazda CX-5

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.