Madza-Fiat, accordo per due nuove roadster

Le due case hanno annunciato una collaborazione per costruire due nuove vetture, basate sulla prossima generazione della Mazda MX-5. Verranno prodotte nello stabilimento giapponese di Hiroshima.

Mazda MX5.jpg


E' stato annunciato un nuovo rapporto di collaborazione tra Mazda e Fiat, con l'obiettivo di produrre due nuove roadster, basate sull'architettura della Mazda MX-5 di nuova generazione, a trazione posteriore. Una vettura verrà costruita per il marchio giapponese e l'altra con la firma Alfa Romeo: saranno due auto differenti, con la base comune della produzione nella fabbrica giapponese di Hiroshima.

Secondo il comunicato congiunto, queste nuove roadster avranno stili differenti, iconiche, leggere secondo le caratteristiche di marca, e con una gamma di motori appartenenti ciascuna al proprio brand. "Diventare partner di Mazda - ha spiegato Sergio Marchionne, amministratore delegato di Fiat - significherà cooperare con un leader riconosciuto nel settore di vetture a trazione posteriore, con l'obiettivo di realizzare un roadster elegante ed emozionante nella tradizione Alfa Romeo".


Grande soddisfazione anche dalla casa giapponese, con le parole del presidente Takashi Yamanouchi: "E' particolarmente entusiasmante collaborare con un marchio prestigioso come Alfa Romeo per una nuova roadster basata sulla prossima generazione di MX-5". L'accordo definitivo verrà firmato nella seconda metà del 2012, quando forse si inizierà a sapere qualcosa in più su queste nuove vetture.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.