Mille Miglia 2012: trionfa l'Alfa Romeo 6C 1500 Gran Sport Testa Fissa

La storica corsa per le auto d'epoca è stata vinta dalla casa italiana con una vettura del 1933, al termine di un'edizione particolarmente combattuta. Scalise-Claramunt la coppia argentina al volante.

Millemiglia2012alfa.jpg


L'Alfa Romeo torna sul tetto della Mille Miglia, dopo ottant'anni. La casa italiana ha conquistato il successo dell'edizione 2012 con la storica 6C 1500 Gran Sport Testa Fissa, guidata dalla coppia Scalise-Claramunt. Si tratta di una vettura del 1933 ed è un modello raro e prestigioso che ha corso anche sotto le insegne della Scuderia Ferrari.

Gli argentini, già al comando nella tappa di Roma, hanno prevalso definitivamente sui rivali dopo l'ultima prova di Fiorano. In una lotta senza precedenti, l'equipaggio 68 è riuscito a tenersi in testa alla classifica, alternandosi nelle prime due posizioni per tutte e tre le tappe. Alle spalle il dieci volte campione Giuliano Canè su una BMW 328 Mille Miglia Roadster, terzo posto per Moceri-Cavalleri, su Aston Martin Le Mans.


Dunque, è stata un'edizione davvero combattuta della "corsa più bella del mondo", che ha emozionato il numeroso pubblico presente sulle strade della competizione. Ora l'appuntamento è rinnovato per il 2013, quando le auto d'epoca torneranno a darsi battaglia sullo storico percorso Brescia-Roma-Brescia per regalare un nuovo spettacolo.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.