Fiat Panda EasyPower, ecco la versione a doppia alimentazione

La citycar della casa torinese ora è anche bifuel con l'opzione benzina/GPL per risparmiare sui costi dei carburanti. Spinta dal motore 1.2 da 69 CV, il prezzo parte da 12.200 euro (chiavi in mano).



La nuova Fiat Panda sta avendo grande successo ed è stata la vettura più venduta in Italia anche nello scorso mese di aprile. Ora arriva anche una nuova versione della citycar: la EasyPower a doppia alimentazione benzina/GPL. Questa motorizzazione permette di risparmiare notevolmente sui costi del carburante, con un'autonomia complessiva di oltre 1.300 chilometri. Il prezzo parte da 12.200 euro (chiavi in mano).

Questa versione è disponibile negli allestimenti Pop, Easy e Lounge ed è equipaggiata con il motore 1.2 da 69 CV bi-fuel, che accelera da 0 a 100 km/h in 14.2 secondi e raggiunge una velocità massima di 164 km/h. Importanti, soprattutto, i valori di consumi ed emissioni: la Panda EasyPower utilizza 6.6 litri di GPL ogni 100 km nel ciclo combinato e assicura in livello di CO2 pari a 107 g/km.


Visti i costi sempre più esorbitanti della benzina, il GPL è sempre più richiesto sul nostro mercato e, nei primi quattro mesi del 2012, ha raddoppiato la quota vendite, rispetto all'anno precedente. Il serbatoio, di tipo toroidale, è collocato nel vano della ruota di scorta per non sottrarre spazio al bagagliaio e offre una capienza di 30,5 litri, permettendo la copertura di 1.345 km con un pieno (benzina + GPL) nel ciclo extraurbano.

Il listino prezzi (chiavi in mano) per l'Italia della Fiat Panda EasyPower:

Motore 1.2 da 69 CV bi-fuel
Pop 12.200 euro
Easy 12.950 euro
Lounge 14.200 euro


Guarda le foto della nuova Fiat Panda Guarda le foto della nuova Fiat Panda Guarda le foto della nuova Fiat Panda Guarda le foto della nuova Fiat Panda

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.