Salone di Pechino 2012: Eterniti Artemis

Un nuovo SUV è stato presentato in Cina: grande lusso e prestazioni, in arrivo il prossimo autunno. E' spinto dal motore V8 twin-turbo 4.8 litri, che può raggiungere i 290 km/h di velocità massima.

549083_Road_above_02.jpg


Tra le numerose novità presentate al Salone di Pechino 2012 (chiuderà i battenti il 2 maggio), c'è anche un nuovo SUV: Eterniti Artemis. La casa inglese di auto di lusso ha lanciato questa vettura, che entrerà in produzione la prossima estate, per poi arrivare sui mercati europei e asiatici a partire dall'autunno 2012. Non è stato ancora ufficializzato il prezzo, ma si parla di circa 250/260 mila euro (tasse escluse).

"Il primo super-SUV a livello mondiale - così è stata definita questa novità da Eterniti - Una nuova classe di veicoli al massimo livello di lusso, performance e esclusività". Costruita sulla base della Porsche Cayenne, la carrozzeria è decisamente modificata e costruita in carbonio con una vasta scelta di colori. Una delle principali novità sono i cerchi superleggeri da 23". L'interno è composto dalle pelli più pregiate e da impiallacciature di legno naturale.


Testata dall'ex pilota di Formula 1 Johnny Herbert, l'Eterniti Artemis è spinta dal motore V8 twin-turbo 4.8 litri con una potenza di 600 CV ed una coppia massima di 750 Nm. Può accelerare da 0 a 100 km/h in 4.5 secondi, per raggiungere una velocità massima pari a 290 km/h. Spazio anche alla tecnologia con sedili riscaldabili, un refrigeratore per le bevande e l'iPad integrato.


Guarda la fotogallery della Eterniti Artemis Guarda la fotogallery della Eterniti Artemis Guarda la fotogallery della Eterniti Artemis Guarda la fotogallery della Eterniti Artemis

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.