Fiat Panda Classic, resta sul mercato da 9.050 euro

Resta sul mercato anche la vecchia generazione della citycar della casa torinese: un solo allestimento disponibile e quattro motorizzazioni con un prezzo minore, rispetto alla nuova Panda.

FiatPandaClassic.jpg


La nuova Fiat Panda è già sul mercato, ma la casa torinese ha deciso di lasciare in vendita anche la generazione precedente, che aveva riscosso un grande successo (è la citycar più venduta in Europa), con la denominazione Fiat Panda Classic. Disponibile da oggi in Italia, Francia, Ungheria e Spagna, successivamente anche negli altri Paesi europei, a partire da 9.050 euro (chiavi in mano). Con gli incentivi, al lancio si potrà acquistare al prezzo scontato di 7.900 euro.

Un solo allestimento (il Classic, appunto) con airbag anteriori, ABS completo di EBD, volante regolabile in altezza, servosterzo elettrico Dualdrive, alzacristalli elettrici, chiusura centralizzata, predisposizione autoradio, paraurti in tinta carrozzeria e fasce paracolpi. Sei colori per la carrozzeria (3 pastelli e 3 metallizzati), mentre gli interni sono in tessuto Vision nel nuovo colore Antracite/Grigio.

Quattro le motorizzazioni disponibili per la vettura di casa Fiat: 1.2 69 CV benzina, 1.3 Multijet 16v 75 CV diesel, 1.2 69 CV EasyPower (GPL/benzina) e 1.4 77 CV Natural Power (metano/benzina). In vendita anche la versione 4x4 (denominata Climbing) con i soli due motori benzina e diesel ed equipaggiata con trazione integrale on demand.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.